Sardigna Libera, petizione per stop addestramento aerei Israele in basi isola

Sardigna Libera, petizione per stop addestramento aerei Israele in basi isola

Cagliari, 24 lug. - (Adnkronos) - "Il movimento Sardigna Libera sollecita il Presidente, la Giunta e l'Assemblea della Regione Autonoma della Sardegna a intraprendere ogni azione politica e a diffidare il Governo Italiano affinché non metta in atto alcuna iniziativa di collaborazione con forze armate o aziende private israeliane che prevedano l'uso delle servitù militari italiane presenti in Sardegna". Lo afferma il presidente di Sardigna Libera, Claudia Zuncheddu, che lancia una petizione on line per evitare l'eventuale autorizzazione all'addestramento dei piloti dell'aeronautica militare israeliana nelle basi e nei poligoni della Sardegna.
Così Sardigna Libera sollecita il Consiglio regionale sardo a deliberare nello spirito della Legge "costituzionale italiana, che all'articolo 11 della Costituzione sostiene che 'l'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali"'.
"Auspichiamo che l'iniziativa di tutti gli organismi della Regione faccia sì che nel rispetto della stessa Costituzione - dice la Zuncheddu -, lo Stato italiano non la violi e non permetta l'addestramento in Sardegna di forze di uno Stato che usa la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali".
Già in precedenza un altro Presidente, Mario Melis, seppe con forza e determinazione, portare avanti le ragioni e la volontà dei sardi nei confronti del ministro della Difesa, allora Giovanni Spadolini. "Auspichiamo - conclude la Zuncheddu - che quest'esempio di libertà venga seguito dalla nostra classe politica non solo nell'Assemblea della Regione Autonoma della Sardegna ma anche in tutti i consigli comunali e provinciali della nostra Terra". (Coe/Col/Adnkronos)

RASSEGNA STAMPA

Servitù, Sardigna Libera contro gli addestramenti israeliani nell’Isola
SardiniaPost.it - 24/07/2014

Commenti (7)
  • adele  - no war
    no ward no war
  • adele
    Che vinca la pace
  • Maresa  - Genocidio
    Come si fa a considerare ragione/guerra giusta da parte di Israele la morte di bambini che non hanno altra colpa se non quella di cercare la loro felicità nella loro terra... L'Italia deve impedire che il proprio territorio venga utilizzato da strumenti di morte, l'Italia deve far rientrare il proprio ambasciatore da Israele, l'Italia deve promuovere un tavolo di trattativa e la sospensione degli attacchi in Palestina.
  • Nadia  - basta con le esercitazioni in Sardegna
    vergognatevi ! per voi è solo una questione di soldi
  • Nadia  - NO esercitazioni in Sardegna
    Vergognatevi !!! per voi è solo una questione di soldi !
    Siete complici delle guerre
  • Nadia Sanna  - No esercitazioni in Sardegna
    Vergognatevi ! per voi è solo una questione di soldi !
    avete le mani sporche di sangue delle guerre
  • Nadia Sanna  - no esercitazioni in sardegna
    avete le mani sporche di sangue
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.

Newsletter

Ricevi le ultime news direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Iscriviti alla newsletter:
Firma la petizione!
Firma la petizione!

Attività

loader

Ultimi Commenti

  • mikkelj tzoroddu ha scritto Leggi tutto
    Cara Claudia,
    posso d... 22 days ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    Mettete molta Attenzione!At... 2 months ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    PARIS ! SARDIGNA ! PARIS!!!... 2 months ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    QUANTO SOTTO ESPRESSO PRIMA... 2 months ago
  • Chiara Serra di S.M... ha scritto Leggi tutto
    Bellissime frasi ,sono d'ac... 3 months ago

Archivio News

Dai il tuo contributo Azalai on-line (indicare il decimale con il punto)

Importo devoluto: