la Politica sarda chiude ospedali sardi e apre e finanzia ospedali stranieri

la Politica sarda chiude ospedali sardi e apre e finanzia ospedali stranieri

sm

 

Stamattina a Muravera si è svolta una delle più grandi mobilitazioni popolari di questi ultimi tempi in Sardegna, per ribadire che l’ospedale San Marcellino non può essere chiuso. In nome della spending review la politica sarda continua a esercitare tagli inesorabili ai bisogni primari dei cittadini. Poco importa se si taglia il DIRITTO alla SALUTE… alla SCUOLA… alla SICUREZZA… alla SOPRAVVIVENZA dei più fragili con l’abbandono delle popolazioni e la desertificazione dei territori.

In Piazza c’era tutto il Sarrabus-Gerrei. In testa i sindaci di Muravera, San Vito, Villaputzu, Castiadas, Villasimius, l'Associazione Obiettivo Sanità Sardegna Onlus e il Movimento Salviamo l'Ospedale San Marcellino di Muravera, bambini, anziani, donne, numerosissimi giovani, tanti invalidi, malati gravi, medici  e personale paramedico. Le attività delle imprese locali si sono fermate per aderire all’enorme manifestazione.

La grande assente ancora una volta è stata la Politica Sarda. Nessun rappresentante della Regione Autonoma della Sardegna ha partecipato.

D’altronde come poteva essere coerentemente presente quella classe politica che si è assunta la pesante responsabilità di voler chiudere l’ospedale a Muravera, a Lanusei, a Isili e non solo, obbedendo a logiche di profitto e a ordini romani, con ciò disattendendo le esigenze e i diritti di questi territori.

La precedente Giunta di centro-destra con Cappellacci tentò la chiusura del San Marcellino senza riuscirci ed oggi ci riprova l’attuale centro-sinistra con Pigliaru. Un centro-destra e un centro-sinistra che si compattano in un unico blocco per condannare le nostre cittadinanze, i nostri territori. Un blocco di partiti falliti che vanno pagati con la stessa moneta scardinandoli e non dandogli più alcuna fiducia. 

La Politica sarda chiude gli ospedali sardi nei territori più disagiati e apre e finanzia ospedali stranieri. Al “Mater Olbia”, ospedale privato del Qatar, il Governo Pigliaru  di centro-sinistra, con la benedizione del centro-destra e di tutto il Consiglio Regionale garantisce fiumi di finanziamenti sottratti alla nostra sanità. Sono 58 MILIONI all’anno per 10 anni a fondo perduto per un ospedale arabo a Olbia... sicuramente non funzionale al diritto alla salute dei sardi.   

RIBADIAMO che alle cittadinanze che stamattina a Muravera e a Lanusei si sono riversate nelle piazze e nelle strade spetta il potere decisionale sul destino del San Marcellino di Muravera, dell’ospedale ogliastrino e dello stesso Tribunale di Lanusei. La salute e la giustizia non possono essere né negate, né sacrificate sull’altare di interessi di chicchessia. SE UNITI SI VINCE.

Claudia Zuncheddu

 

10357802 981429801951478 555536123466185547 o

 

 

12783798 981429978618127 8014081953472997531 o

12795228 981429775284814 1548209419738385089 o

12795228 981430395284752 617415005536270333 o

 

12496341 981428801951578 3635162217084683345 o

 

12794659 981428591951599 6751136908462348267 o

 

12828398 981424441952014 530351767129420080 o

 

12829302 981428955284896 580999032814698012 o

 

12828363 981432548617870 3322354241722920220 o

 

12496342 981432405284551 4149867327166445866 o

 

12772012 981424155285376 4311956516352268878 o

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.

Newsletter

Ricevi le ultime news direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Iscriviti alla newsletter:
Firma la petizione!
Firma la petizione!

Attività

loader

Ultimi Commenti

  • mikkelj tzoroddu ha scritto Leggi tutto
    Mi sono così, già espresso ... 14 days ago
  • Rosi ha scritto Leggi tutto
    Concordo con quanto scrivi ... 16 days ago
  • Antonella ha scritto Leggi tutto
    tutto perfetto,da non togli... 20 days ago
  • Cristina ha scritto Leggi tutto
    Condivido questo tuo scritt... 22 days ago
  • Anonimo ha scritto Leggi tutto
    Non c'è una virgola da aggi... 22 days ago

Archivio News

Dai il tuo contributo Azalai on-line (indicare il decimale con il punto)

Importo devoluto: