Sardigna Libera esulta per la vittoria del NO alla controriforma Renzi

Sardigna Libera esulta per la vittoria del NO alla controriforma Renzi

I sardi si ribellano. Pigliaru & soci andate a casa. 

Dopo mesi di impegno con dibattiti, incontri ed assemblee nei territori sardi per sostenere le ragioni del NO alla controriforma costituzionale del governo Renzi, sostenuta strenuamente in Sardegna da Pigliaru e dall’ambiguità della sua maggioranza, i sardi hanno detto NO.

Il NO della Sardegna con oltre il 72%, in testa in Italia, è una sonora sconfitta delle politiche di Renzi e della sua dependance politica sarda che con Pigliaru da oltre tre anni governa l’Isola, accrescendo le discriminazioni sociali ed economiche, privando i sardi dei diritti primari ed inalienabili alla Scuola, alla Sanità pubblica, ai trasporti, oltre che ad ogni prospettiva di lavoro decoroso. Il Pd e la sua maggioranza continuano a sostenere, come uno degli sviluppi possibili, l’occupazione militare delle nostre terre, la produzione di bombe da esportare e il dominio delle multinazionali sulla nostra economia e sulle risorse dei nostri territori.

Il NO dei sardi è un moto di rivolta che impone alle forze che hanno a cuore il futuro della Sardegna, la confluenza per la creazione dell’alternativa identitaria, nazionalitaria e indipendentista. L’Unità delle nostre forze è ciò che i sardi chiedono per uscire dalla crisi e per sconfiggere l’arroganza ed i blocchi dei partiti italiani sbarcati in Sardegna.

Sardigna Libera

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell\immagine.

Newsletter

Ricevi le ultime news direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Iscriviti alla newsletter:
Firma la petizione!
Firma la petizione!

Attività

loader

Ultimi Commenti

  • alberto. al lupo al ... ha scritto Leggi tutto
    Il terrorismo non deve mai ... 18 days ago
  • Maria ha scritto Leggi tutto
    Condivido il pensiero della... 18 days ago
  • alberto ha scritto Leggi tutto
    sulla farsa degli emendamen... 26 days ago
  • Giuseppino Granara ha scritto Leggi tutto
    Questi consiglieri Regional... 27 days ago
  • marina ha scritto Leggi tutto
    e bisognerebbe fare qualcos... 1 month ago

Archivio News

Dai il tuo contributo Azalai on-line (indicare il decimale con il punto)

Importo devoluto: