La reazione alla riduzione doveva esser ponderata col raziocinio e il ragionamento di chi avrebbe dovuto spiegare che il problema era visto nell'incapacità di dare risposte politiche. A quel punto, male si è fatto a non proporre soluzioni alternative. 100 rappresentanti, ma pagati complessivamente 5000 euro lordi e stop... per fare, per lavorare, per ottenere risultati. Con questa legge BIPOLARE, nel senso clinico del termine, si sta ammazzando la rappresentanza e rappresentatività delle picccole aree a bassa densità abitativa: una cosa poco sensata. E' come dire che siccome non c'è più il vaiolo in giro, tanto vale non produrre più il vaccino (una pensata BIPOLARE appunto). La soglia di SBARRAMENTO, è proprio come la si intende alla sarda (una cosa in cui sbatteremo il muso una volta che i 4 amichetti al bar, continueranno a cambiare im mondo, a loro immagine e somiglianza)... la risposta a questo punto DEVE arrivare dal BASSO, dalle persone. Che ci diano una mano a non cadere nel peggiore degli incubi: il totalitarismo economico di certe menti contabili.