ClaudiaZuncheddu.net

I costi della politica

Non sono d’accordo con il collega Sabiu che considera “sperpero di danaro pubblico” la seduta di oggi sul tema riguardante “i costi della politica”. Così pure ho colto in numerosi interventi che mi hanno preceduto, la superficialità sino alla banalizzazione di un argomento così importante e sentito dalla cittadinanza. Il senso del dibattito su questo tema va oltre i confini dei costi della politica all’interno dell’amministrazione della nostra città, anzi sarebbe opportuno che il Consiglio comunale di Cagliari si facesse portavoce della necessità della rivisitazione dei costi della politica a partire da quella nazionale sarda, sino a tutto il sistema generale.

La politica non può essere un mestiere, anzi noi siamo parzialmente prestati all’attività politica sino a quando la gente ci vota. 

Ma parlando di costi, un consigliere regionale guadagna mensilmente quanto un operaio guadagna in un anno. Perché? Che cosa giustifica un guadagno così elevato? Ha forse scoperto la penicillina o qualcosa che ha salvato il mondo? Ma come se non bastasse, per i “poverini” che non vengono rieletti, sono pure previsti circa 150.000€ per il reinserimento nella società civile: privilegio di certo non previsto per i poveri disoccupati.


Per ogni cittadino prestato alla politica, i costi dovrebbero essere rigorosamente in armonia con la propria dichiarazione dei redditi antecedente all’inserimento nel mondo politico. Così pure è ingiustificato che un professionista abbandoni la propria attività per “fare il politico”.

Leggi tutto...

Aperitivo nel deserto

L'Associazione Azalai, una scuola per i piccoli Tuareg, vi Invita

Mercoledi 17 Giugno ore 18,30, Teatro Alfieri, Cagliari

ad un Aperitivo nel Deserto, musiche, immagini, progetti per il popolo Tuareg.

Parteciperanno alla serata Claudia Zuncheddu e Alessandro Olla.

NON MANCATE!!!

Si ringrazia per la Collaborazione:

Associazione Forma Labor

Banca di Cagliari

Fojer - Jazz e Louge Caffe'

ETSI - CISL Ente Turistico Sociale Italiano

Incontro con il Capo Tuareg

Sabato 16  Giugno alle 19,15, presso la concessionaria Amici del Sahara in Viale Marconi 189 (confinante con Videolina), il capo dei tuareg del Mali,Aboubacrine M. Ag El Motar, ha espresso il desiderio di incontrare gli amici dell’associazione Azalai e chiunque abbia il piacere, per fare il punto sul progetto scuola e inoltre per dialogare sulla situazione dei Tuareg.

Siete invitati tutti a partecipare.

Per ulteriori informazioni o una semplice conferma  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A tutti, un sincero grazie!

Sulla scuola per i piccoli Tuareg

Associazione Azalai per 
“Una scuola per i piccoli Tuareg”

L’Associazione Azalai, nasce per volontà di un gruppo di amici sardi in collaborazione con "l’Association pour la Promotion et le Développement des Zones Arides” del Mali per promuovere il progetto-scuola a favore dei bambini Tuareg. 
Azalai in tamasheq significa “la carovana del sale”. 
Il sale nel deserto è sinonimo di vita. Azalai per noi è il sogno di una carovana di solidarietà che si prenda cura di 500 bambini Tuareg, salvandoli e aiutandoli a formare una classe dirigente propria, in grado di dare un futuro al loro nobile popolo. 
Questo progetto urgentissimo, per il grande impegno umano e finanziario, richiede il sostegno della società civile sensibile a queste tematiche, con l’auspicio di un coinvolgimento degli enti pubblici. 
Il progetto, voluto dal popolo tuareg, nasce dall’esigenza di scolarizzazione dei propri bambini, per contrastare la tendenza all’estinzione di una cultura e di un popolo evoluto, essenziale, raffinato e mitico.

Aboubacrine e la sua famigliaIn Mali, nel triangolo di deserto compreso fra Tombuctu, Gao e la regione di Mopti, i Tuareg lottano per sopravvivere. Il 40% dei bimbi che nascono non raggiungono i cinque anni. La mortalità soprattutto fra le donne è elevatissima. In questa regione... 

Leggi tutto...

Newsletter

Ricevi le ultime news direttamente sulla tua casella di posta elettronica. Iscriviti alla newsletter:
Firma la petizione!
Firma la petizione!

Attività

loader

Ultimi Commenti

  • mikkelj tzoroddu ha scritto Leggi tutto
    Cara Claudia,
    posso d... 22 days ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    Mettete molta Attenzione!At... 2 months ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    PARIS ! SARDIGNA ! PARIS!!!... 2 months ago
  • Ettore Gasperini De ... ha scritto Leggi tutto
    QUANTO SOTTO ESPRESSO PRIMA... 2 months ago
  • Chiara Serra di S.M... ha scritto Leggi tutto
    Bellissime frasi ,sono d'ac... 3 months ago

Archivio News

Dai il tuo contributo Azalai on-line (indicare il decimale con il punto)

Importo devoluto: